Alto laboratorio pratico per l'interpretazione e la scrittura

> in tour
a cura di:
Fiorenza Menni

Alto

Immagini su gentile concessione del teatro PimOFF (Milano)

 

Alto propone ai partecipanti una modalità di lavoro che rintraccia e ripropone il processo di svelamento e di costruzione drammaturgica che Fiorenza Menni sviluppa con gli interpreti del progetto Civile.

L’idea alla base di Civile è quella di proporre un modo inusuale di interpretazione, di relazione con il pubblico, immaginando che ciascun attore possa interpretare se stesso, pensato e presentato come un cittadino che opera una scelta complessa e per la quale si passano stadi e stati narrativamente avvincenti.

Il laboratorio parte da un accurato dialogo, attraverso il quale vengono raccolte suggestioni autobiografiche che costituiscono la base drammaturgica individuale.

Il lavoro di contestualizzazione e di raccolta di materiali propri dei partecipanti si intreccia con alcune linee guida che permettono di giungere alla costruzione di drammaturgie che lavorano sul gusto personale e su processi di scrittura condivisa a partire da un preciso desiderio rispetto alla creazione di forti percorsi empatici.

 

galleria
X