La scacchiera di Andrea

ìmaco_scacchi andrea_700

 

 

n° scheda: 1 nome di chi dona: Andrea tipo oggetto: Scacchiera in legno caratteristiche fisiche: 40X30 cm circa, ad astuccio apribile, di legno rustico, colori caldi tratti distintivi: di finitura grezza da dove proviene l’oggetto: Cracovia breve storia dell’oggetto: Ho incontrato questa scacchiera nel 1995 durante una visita ad Auschwitz-Birkenau, in un parcheggio di Cracovia. Facevo il quarto liceo ed ero lì con la mia classe, con in testa le parole dell’Istruttoria di Peter Weiss, che avrei messo in scena dopo due mesi con il mio primo gruppo teatrale. Arrivati con il pullman in un parcheggio vicino alla Cattedrale del Wawel, di ritorno dai campi, fummo accolti da un gruppo di venditori ambulanti che ci venne incontro proponendoci oggetti di artigianato in legno e vestiti in lana fatti a mano. L’ho vista e l’ho comprata, per poco perché viene donato al Sì: perché espanda la durata del tempo nella caffetteria altre persone coinvolte dall’oggetto: Il mio compagno di classe Cesare Napoli, avversario di innumerevoli partite durante le ore di inglese in cui una professoressa italiota pretendeva di spiegare in calabrese la lingua di Joyce. note: Note? Sì, ne ho presa una perché giocavo a scacchi a lezione.

X