Ateliersi è un collettivo di produzione artistica che opera nell’ambito della arti performative e teatrali e che si occupa di:

• creazione artistica (spettacoli, performance, scritture, progetti editoriali, formazione)
• cura della programmazione culturale dell’Atelier Sì, detto anche il Sì

L’Atelier Sì è la sede del gruppo, atelier di sperimentazione e produzione, e anche spazio pubblico che ospita artisti e presenta opere offrendo un confronto di pensieri e esperienze estetiche.

I temi e le modalità tipiche della ricerca artistica del collettivo, vengono trasferiti nella cura dell’Atelier Sì, non solo sede produttiva del gruppo, ma anche luogo aperto al pubblico dove Ateliersi disegna un’articolata attività di programmazione pluriartistica che consiste in:

ARTI TEATRALI E PERFORMATIVE (spettacoli, performance, residenze)
ARTI VISIVE (installazioni, performance, residenze)
ARTI SONORE E NOTTURNE (concerti, dj set)
ARTI DEL SÉ (quando lo spettatore diventa partecipante attivo)
ARTI DEL DISCORSO E DELLE SCRITTURE (incontri, approfondimenti, scritture)

ed è caratterizzata da:

• un focus sulle residenze artistiche;
• una intra-relazione tra la produzione e la programmazione
• un’attenzione alla formazione ad ampio spettro;
• un dialogo con ambiti emergenti quali l’innovazione sociale, il crowdsourcing, l’audience e il community building e i nuovi modelli di cittadinanza dei civic hacker;
• una programmazione volontarimente mobile che, in ascolto del fervore dell’attuale, opera variazioni e definizioni in fieri;
• la convinzione che stare e dialogare nell’arte generi bellezza.

La programmazione che si tesse presso l’Atelier Sì è sostenuta attraverso politiche economiche di reciprocità, compartecipazione e ospitalità: il Sì si apre ad attività ospitate e co-organizzate con altre associazioni e nuclei artistici che presentano già un loro profilo di sostenibilità, ma il cui inserimento all’interno del programma garantisce più alti margini di realizzabilità.

 

X