SÌ/PRODUCE/VISIONI / Laboratorio di Silvia Calderoni e Ilenia Caleo, 3-4.11.2014

Posted by D1gh3z_1975 in Programma 2014/15

20140611COLLINE_Motus_fotoAndreaMacchia30Caliban

Foto: Andrea Macchia
 
 

Motus / I try to different understand

lunedì 3.11 – martedì 4.11, dalle 14.00 alle 20.00
Sì/produce/visioni
Laboratorio di pratiche performative e teatrali guidato da Silvia Calderoni e Ilenia Caleo

Iscrizioni: info@ateliersi.it
Costo: 60 euro

Laboratorio di pratiche performative e teatrali guidato da Silvia Calderoni e Ilenia Caleo
Il laboratorio è itinerante, si terrà al Sì e nella città di Bologna

Pratica, pratica, pratica. Perché è ciò di cui ci cibiamo, ciò che crea la nostra sapienza scenica. Desiderio di incontro e di confronto. E quindi ci riproviamo ancora. Quale pratica? Quale fare ci compete? Quale sapienza legata al verosimile che tanto ci completa può essere utilizzata oggi, in questo paese, come fare di scrittura sul presente, strappo nella cronaca, ridisegno di un fuori che impotentemente ci troviamo ad abitare? Due giornate di lavoro, creazione e confronto su ciò che di più performativo ci rimane. La fantasia. Un’urgenza, epidemia pestilenziale, ridisegna il paesaggio con cui ci troviamo quotidianamente in relazione. Mettiamo a servizio ciò che più abbiamo allenato in questi anni, ritmo, intelligenza compositiva, scrittura scenica, azione del corpo, ripetizione, sudore, musica, amore per questo lavoro. Sono invitati a partecipare tutti coloro che hanno il desiderio di mettersi in gioco in campo artistico, professionisti e non, performer, danzatori, attori, musicisti, grafici, cuochi vegani, ecc. Tutti quelli che sentono un presente che urla, e urla stonato.

L’intento non è l’insegnamento o la creazione di una performance ma l’urgenza di indagare tematiche che possano produrre slavina, domanda, che raggrumino il pensiero in interferenza artistica. Accumulare e setacciare un immaginario che viene freneticamente modellato da tutti i partecipanti. 

Creare i presupposti per uno spostamento senza meta. Una deriva con un motore comune, la disponibilità d’immaginazione. 

Lavoreremo dentro gli spazi del Sì ma anche in esterno, nella città.

Proponiamo come tracce di partenza alcune serie di parole:

> resistenza | limite | resti | residuo | presenza | riverbero | consumare | durata | denuncia

> azione | istantanee | traiettorie | stormo | camminare | correre | ballare | bere | partitura | musica 

> paesaggio | landscape | scenario |città | campo d’azione | collage | cartello | didascalie 

> guardare | guardarsi | essere guardati | osservare | occhio | visione | dettaglio | descrizione | campo visivo | invisibile  

 

novembre, 2014

05 Set 2014