Le sedute di Silvia

ìmaco_sedute di Silvia_700

 

n° scheda: 20 nome di chi dona: Silvia tipo oggetto: 3 sedute di cartone caratteristiche fisiche: cartoni quadrati impilati e fascettati; dopo quattro anni di utilizzo rilegati con plastica bianca tratti distintivi: parecchio utilizzati al Raum e in altri interni di Bologna da dove proviene l’oggetto: handmade, Raum breve storia dell’oggetto: progettati da Caspar, realizzati da aiutanti collaboratori nel 2003, inaugurati all’ex Bologna Motori, moltiplicatisi per l’opening Raum, e utilizzati nel corso degli anni come sedute, punti d’appoggio, moduli multifunzionali. Hanno viaggiato verso la Gam, Palazzo d’Accursio, Spazio Carbonesi, e forse Cango a Firenze, ma non ci ricordiamo più perché viene donato al Sì: Ulteriore transito in città. Flessibilità dell’oggetto adatto a tutto altre persone coinvolte dall’oggetto: maker e spettatori note: Sono stati pensati per delle sedute a grappolo. No alla gradinata. Ricerca di posture, distanze e prospettive ravvicinate. Performance.

X