Il piatto di Elisa

ìmaco_piatto elisa_700

 

n° scheda: – nome di chi dona: Elisa tipo oggetto: piatto caratteristiche fisiche: piatto quadrato color petrolio sotto e crema sopra tratti distintivi: lui è l’highlander: l’ultimo piatto sopravvissuto all’effetto coinquilini+scolapiatti da dove proviene l’oggetto: Highlander proviene dal primo servizio di piatti che con un certo orgoglio ero riuscita a collezionare. Per la verità l’avevo preso in un negozio a un euro in di Via San Felice che frequentavo in un periodo di particolare povertà per darmi la sensazione di fare shpping. I piatti mi sembravano (ma lo erano!) belli ed anziché no zen e me e ne ero presa un servizio da 6. breve storia dell’oggetto: Dopo aver comprato il mio bel servizio di piatti, l’ho tenuto incartato in due case in cui ho coabitato prima con una tipa un po’ strana che non mi dava molto affidamento e poi con degli studenti che fumavano oppio e che non mi davano affidamento per definizione. Quando finalmente sono arrivata in un appartamento con dei coinquilini lavoratori e addirittura equilibrati mi sono sentita pronta a scartarlo. Ci sono stata poi per 4 anni e di coinquilini ne sono passati diversi mentre i piatti quadrati marca Habitat si azzuffavano tutto il tempo con lo scolapiatti andando via via sbeccandosi ed estinguendosi. Quando finalmente sono andata ad abitare da sola, nel trasloco non me la sono sentita di abbandonare l’ultimo superstite anche se naturalmente non lo ho più usato e mi sono dotata di piatti e stoviglie nuovi. perché viene donato al Sì: – altre persone coinvolte dall’oggetto: gli ex coinquilini!!! Muna, Simonluca, Fabio, Alisa, Paride, Yuria, Stefania, Manuela, Lucia note: –

X