Al cosmo

  • portfolio image
> in tour

Al Cosmo è una lettura corale ad alta voce del libro Tra le rose e le viole di Porpora Marcasciano.
Al Cosmo è una pratica laboratoriale, un’esperienza di lettura collettiva, una condivisione pubblica, un reading partecipativo.
Al Cosmo è ideato e creato di volta in volta da Fiorenza Menni insieme a_ partecipanti dei laboratori.
Al Cosmo è nato a Bologna nel 2022 con il supporto della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna.

Tra le rose e le viole di Porpora Marcascianolettura al cosmo
laboratorio di lettura condivisa ad alta voce
a cura di Fiorenza Menni

Durante questo percorso formativo viene approfondita l’esperienza della lettura corale. Si attraversano pratiche di tecnica per la pronuncia e processi di organizzazione emotiva e fisica per l’emissione vocale e per l’esaltazione e il controllo dei significati, della narrazione e dei sentimenti. La voce che trascende il verso animale e le parole, che oltrepassano la necessità del richiamo e si organizzano per narrare, sono poste in organica contiguità alla presenza del corpo sul pianeta.
L’intero laboratorio si svolge attorno alla lettura in ensemble di Tra le rose e le viole di Porpora Marcasciano.
Il laboratorio è condotto da Fiorenza Menni, con la preziosa vicinanza di Luce Santambrogio. Un ringraziamento speciale a Valentina Greco.

Al cosmo
lettura in ensemble di
Tra le rose e le viole. La storia e le storie di travestiti e transessuali di Porpora Marcasciano
a cura di Fiorenza Menni
insieme a_ partecipanti del laboratorio

Porpora Marcasciano, «archivio vivente» del movimento transessuale italiano, parte da sé e dalle sue compagne per tramandare la storia delle lotte, individuali e collettive, per rivendicare la propria identità. La dimensione intima del memoir si affianca alla denuncia sociale di chi combatte per essere sé stessa, fuori dall’imposizione di una presunta norma propagandata come “naturale”, rivendicando il diritto a non essere normali.
In questa lettura corale – ideata e creata da Fiorenza Menni insieme a_ partecipanti dei percorsi laboratoriali – la voce trascende il verso animale e le parole, che oltrepassano la necessità del richiamo e si organizzano per narrare nuovamente, sono poste in organica contiguità alla presenza del corpo sul pianeta.
Durante la lettura Al cosmo, le spettatrici e gli spettatori possono muoversi liberamente nello spazio, riposarsi nell’ascolto, fermarsi secondo il proprio piacere.

Bio

Fiorenza Menni è attrice e autrice di teatro, direttrice artistica di Ateliersi. La sua scrittura e  volta alla creazione di una drammaturgia originale, risultato di una costante ricerca contenutistica e formale sulla base di studi filosofici e riflessioni nel campo dell’arte. Insieme a Andrea Mochi Sismondi crea le opere teatrali per Ateliersi, presentate in contesti e festival di teatro quali Santarcangelo, Da vicino nessuno è normale, Romaeuropa Festival, Crisalide. Si occupa della formazione dell’attore proponendo percorsi di lavoro che tendono ad allenare la precisione contestuale e sentimentale dell’interpretazione utilizzando i materiali del suo stesso percorso e ricerca. Fiorenza Menni ha collaborato in qualità d’attrice, tra gli altri con Teatro delle Albe e Fanny & Alexander. Attualmente collabora con artisti e performer provenienti da diverse discipline artistiche e scientifiche, e come formatrice con Jean Michèle Bruyère (Sup de Sub. Formations à Être pour la liberté). Nel 2007 è stata insignita del Premio Eleonora Duse – Menzione d’Onore miglior attrice emergente.

Porpora Marcasciano è un’attivista militante nei movimenti di liberazione dagli anni 70 a oggi. Tra le fondatrici del MIT (Movimento Identità Trans) di cui è Presidente Onoraria. Sociologa, scrittrice, narratrice. Ha pubblicato Tra le rose e le viole, la storia e le storie di travestiti e transessuali, Manifestolibri (2002) e la ristampa con Alegre Ed. 2020; Favolose Narranti, storie di transessuali, Manifestolibri (2008); Elementi di Critica Trans, Manifestolibri (2010);  AntoloGaia, vivere sognando e non sognare di vivere, i miei anni settanta, Alegre (2016); L’aurora delle trans cattive storie sguardi e vissuti della mia generazione transgender, Ed. Alegre. (2018). Ha partecipato inoltre a diverse pubblicazioni collettanee sul tema identità di genere.

Galleria

Foto di Margherita Caprilli

 

Prossimamente

gennaio

Nessun appuntamento

febbraio

10febAll Day12Tra le rose e le viole, lettura al cosmo @Pim Off - Milano (workshop & reading)

marzo

31mar18:0023:00Al cosmo @Angelo Mai, Roma (reading)