Ilenia Caleo / La lingua del collettivo LFKs, il linguaggio del Black Panther party, 11.02.2017

Posted by D1gh3z_1975 in Programma 2016/17

bobbyordeal3wb-copysabato 11 febbraio, h. 19.00, ingresso gratuito
ILENIA CALEO
LA LINGUA DEL COLLETTIVO LFKs, IL LINGUAGGIO DEL BLACK PANTHER PARTY
in introduzione un dialogo tra Jean Michel Bruyère e Fiorenza Menni 

I corpi sono archivi. Da una parte il fucile, nell’altra uno scudo africano. La Casa è Bianca. I gesti, le figure, le pratiche delle lotte si fanno repertorio vivente, sempre da re-incorporare, sempre a disposizione per altri gesti, per le rivolte da costruire. L’immaginario generato dalle Black Panthers e dai movimenti neri, antirazzisti e anticoloniali ha contaminato le scene politiche e artistiche più radicali. Da qui io/noi – bianch@, europe@, ma di un’Europa meridionale – posso/possiamo guardare. Attraverso lo sguardo sdoppiato e rovesciato delle femministe di colore, che ci mostrano la questione della razza come indissolubile da quelle del genere e della classe (Ilenia Caleo).

Ilenia Caleo è performer, attivista e ricercatrice indipendente. Dal 2000 lavora come attrice e performer nella scena contemporanea. Filosofa di formazione, svolge un dottorato di ricerca su corpo e performativo, all’incrocio tra performance studies e filosofia politica all’Università La Sapienza. Si occupa di corporeità, epistemologie femministe, sperimentazioni nelle performing arts, nuove istituzioni e forme del lavoro culturale, relazione tra arte e attivismo. ­Attivista del Teatro Valle Occupato e nei movimenti dei commons e queer-femministi, è cresciuta politicamente e artisticamente nelle contro-culture underground.

parte del progetto
LFKs / Tour-Réservoir & Undying Love/VitaNONnova/Black Panther Party, 9-11.02.2017

giovedì 9 febbraio, h. 19.00, entrata libera con tessera AICS 2016/2017
@ LOFT Kinodromo, Via San Rocco 16 – Bologna
LFKs
TOUR-RÉSERVOIR
presentazione della web serie generativa
con Jean Michel Bruyère (LFKs), Fiorenza Menni (Ateliersi) e Elisa Trento (Kinodromo)

venerdì 10 febbraio, h. 19.30 / sabato 11 febbraio, h. 21.00, 10€ (intero) / 7€ (ridotto)
LFKs
VitaNONnova / Black Panther Party / Une Situation Huey P. Newton / UNDYING LOVE
prima nazionale
di e con Matteo Ramon Arevalos, Thierry Arredondo, Jean Michel Bruyère, Alexander Swan

LFKs è un collettivo artistico internazionale con sede a Marsiglia e Berlino le cui opere sono rappresentate nei maggiori Festival, da Avignone a Tokyo. LFKs concepisce la creazione contemporanea come atto sociale e le azioni sociali come creazioni del contemporaneo. Ciò significa ricercare le condizioni sia per una sperimentazione estetica radicale sia per la partecipazione diretta, per una presenza semplice e tangibile dell’arte nella vita sociale e quotidiana. www.lfks.net

Artists in ResidenSì fa parte del  Progetto Interregionale di Residenze Artistiche realizzato con il contributo di Regione Emilia Romagna e MiBACT (www.residenzeartistiche.it).

08 Dic 2016 no comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

X