lun

mar

mer

gio

ven

sab

dom

-

-

-

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19

20

21

22

23

24

25

26

27

28

29

30

30set19:30Fuori la lingua! Opening Sì 2016/1719:30

Orario

(Venerdì) 19:30

Location

Atelier Sì, Via San Vitale 69, Bologna

Leggi di più

Dettagli dell'appuntamento

venerdì 30 settembre, h. 19.30, 5€
FUORI LA LINGUA OPENING

MANUŠIPÉ
Piccola biblioteca rom a cura di ATELIERSI / inaugurazione
Manušipé (umanitànatura umanabeniginità in lingua romanì) è una piccola biblioteca sui mondi rom e sinti che prende casa nella Caffetteria del Sì. I libri – una raccolta di saggi, immagini e narrativa in continua evoluzione – saranno consultabili liberamente tutto l’anno da chi ha desiderio di molteplici visioni del mondo.

ROBERTA DA SOLLER & ILARIA DALLE DONNE
MIND, WALK, DOUBLE JUMP AND SO ON / installazione performativa
prodotto da Workspacebrussels / di Roberta Da Soller e Ilaria Dalle Donne / testi di Marco Assennato, Roberta da Soller, Ilaria Dalle Donne / con la collaborazione di Matteo Maffesanti, Marco Adamoli, Guido Zoppi, Francesco Martinelli, Vera Lipreri, Paola Stella Minni

Una sinfonia della città. Un’installazione caleidoscopica, un intervento dal vivo attraverso una proiezione video di una metropoli a portata di mano. Un saggio che si divide in diversi capitoli, sulla forza sovversiva del desiderio come costruzione di una dimensione comune.

MARCO MARTINELLI
FARSI LUOGO / reading
101 varchi per entrare nel teatro labirintico di uno dei più originali artisti italiani. Un teatro “ortodosso”, rigoroso e sincretico, capace di cogliere le contraddizioni del reale, il loro mescolarsi, per farsi luogo, vita e arte. Un teatro che nasce dall’interazione con gli attori del Teatro delle Albe, fondato insieme a Ermanna Montanari, Luigi Dadina e Marcella Nonni, un teatro che si apre attraverso un piccolo prezioso libricino (Cue Press, 2015) che l’autore condivide con il pubblico dal vivo.

ALIVELAB
LISTENINGS
A sonorizzare La Caffetteria del Sì ci sarà Alivelab, collettivo di promoter e dj attivo da anni negli spazi del Sì con le serate Habitat e Ombre Lunghe. Per l’occasione tracceranno una selezione di ascolti battendo i percorsi dell’elettronica più o meno di confine.