Panzetti e Ticconi / Harleking @ Gender Bender Festival 2019 / 25.10 h. 21 e 26.10 h. 19

Panzetti e Ticconi / Harleking @ Gender Bender Festival 2019 / 25.10 h. 21 e 26.10 h. 19

Open Spaces/Sommer Tanz 2018 , Dance : Ginevra Panzetti (l) & Enrico Ticconi (r)

Venerdì 25 Ottobre, h 21.00 e sabato 26 Ottobre, h. 19.00, a seguire conversazione con l’artista*
Ginevra Panzetti e Enrico Ticconi
Harleking

di e con: Ginevra Panzetti, Enrico Ticconi
sound design: Demetrio Castellucci
light design: Annegret Schalke
direzione tecnica: Paolo Tizianel
costumi: Ginevra Panzetti, Enrico Ticconi
promozione: Marco Villari
col supporto di: VAN (IT) // Tanzfabrik, Berlin (DE) // PACT Zollverein, Essen (DE) // NAOcrea –
Ariella Vidach AiEP, Milano (IT) // KommTanz – Compagnia Abbondanza/Bertoni, Rovereto (IT) //
L’arboreto – Teatro Dimora, Mondaino (IT) // Ateliersi, Bologna (IT) // C.L.A.P. Spettacolodalvivo,
Brescia (IT)
other supports: Cronopios – Teatro Petrella, Longiano (IT) // Vera Stasi – Progetti per la Scena,
Tuscania (IT) // Network Anticorpi XL (IT)
2018

Come si può, se si può, ridere della violenza? Harleking è un demone dalle identità multiple che si ispira sia alla figura di Arlecchino, astuto servo della Commedia dell’Arte mosso da un’insaziabile bramosia, sia alle antiche decorazioni a grottesca, nelle quali esseri mostruosi evocano un divertimento che tuttavia non suscita nessuna gioia. I movimenti ipnotici dei danzatori accompagnano lo spettatore alla scoperta delle azioni estreme e contraddittorie di questo personaggio, e portano sulla scena la risata ambigua che maschera il potere, lo contesta e lo incarna. Ciò che emerge, è un sistema fluido di azioni e movimenti in cui ogni cosa può accadere. Nel 2019 lo spettacolo è stato selezionato per Aerowaves Twenty 19 e per la New Italian Dance (NID) Platform.

Ginevra Panzetti ed Enrico Ticconi vivono tra Berlino e Torino e lavorano insieme come duo artistico dal 2008. Entrambi si diplomano presso l’Accademia di Belle Arti di Roma e frequentano la Stoa, scuola di movimento ritmico e filosofia diretta da Claudia Castellucci. Approfondendo tematiche legate alla storica unione tra comunicazione, violenza e potere, attingono ad immaginari antichi costruendo figure o immagini ibride tra storia e contemporaneità.
www.panzettiticconi.com

* Biglietteria Gender Bender, per informazioni: www.genderbender.it

Gender Bender è il festival internazionale e multidisciplinare promosso da Il Cassero, LGBT Center di Bologna. Dal 2003 presenta ogni anno gli immaginari prodotti dalla cultura contemporanea, legati alle nuove rappresentazioni del corpo, delle identità di genere e di orientamento sessuale. In ambito performativo, invita ogni anno a Bologna giovani coreografi e compagnie di danza affermate per offrire al pubblico l’occasione unica di una visione rara e originale sulla danza contemporanea internazionale. Anche quest’anno Atelier Sì collabora con Gender Bender, ospitando alcuni spettacoli di danza contemporanea. Al termine delle repliche, le conversazioni aperte con gli artisti invitati permetteranno di approfondire tecniche, contenuti e pratiche degli spettacoli.

 

23 Sep 2019 no comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

X