OMBRE LUNGHE FESTIVAL / Preview w/ bod [包家巷], Dj Richard, 30.11, h 23.00

OMBRE LUNGHE FESTIVAL / Preview w/ bod [包家巷], Dj Richard, 30.11, h 23.00

Venerdì 30 Novembre 2018, h 23.00, 12 €

Ombre Lunghe preview w/ bod [包家巷], Dj Richard 

Ombre Lunghe torna per la sua terza edizione e lo fa con un’anteprima all’Ateliersi, spazio tradizionalmente deputato alle performance della rassegna.
Ad aprire le danze di un ideale conto alla rovescia, due artisti che ben rispecchiano l’intonazione della nuova edizione: l’americano di origini cinesi bod [包家巷] (Knives Records) e il dj e produttore di base tra Berlino e New York Dj Richard (White Material, Dial Records), infatti, hanno tracciato nel corso della loro carriera (che è recente e fresca) nuove linee per la composizione musicale contemporanea, l’osservazione del digitale nelle nostre vite e per la contaminazione tra i generi della club music, capace di estendersi come un elastico tra momenti giocosi e riflessioni ambient.

La contaminazione e la fluiditá sono il fil rouge, piú che il tema, con cui leggere questa nuova edizione di Ombre Lunghe. Fluiditá intesa come trasversalitá di generi musicali e contenuti (oltre alla musica elettronica, spazio sará dato alle arti visive); come elasticitá nella forma e nei luoghi (le cornici del festival saranno sia il club che la galleria d’arte) e, in generale, come predisposizione a contaminarsi e contaminare, ad esplorare l’ignoto e trascinare il suo pubblico in questo viaggio tra generi, espressioni e declinazioni del contemporaneo.

bod [包家巷] (US)
(Knives)

Nicholas Zhu, in arte bod [包家巷], è un musicista, fotografo e designer di Los Angeles.
Co-fondatore del Museum of Visual Arts, una sorta di museo diffuso digitale, Zhu propone un approccio multidisciplinare che dialoga tra visivo e musicale, esplorando i temi dell’impatto delle tecnologie nella psiche umana e della composizione musicale contemporanea, divisa tra sperimentazione digitale e recuperi di musica analogica tradizionale. Limpid Fear è l’ultima uscita in cassetta per la Knives di Kuedo e Jow Shakespeare: un “mixaggio continuo” di ambient pop sentimentale, noise penetrante ed elementi presi in prestito dalla musica tradizionale cinese.

Dj Richard (US/DE)
Dial – White Material

Proveniente dalla scena noise di Providence e di base tra Berlino e New York, Dj Richard è una delle menti piú fini della scena elettronica underground internazionale. Dj, produttore e co-fondatore dell’etichetta di raw-house White Material, ha all’attivo due dischi sulla lunga distanza (Grind e Dies Irae Xerox, entrambi su Dial) e una serie di EP per la sua White Material. Attivo dal 2012, Dj Richard ha definito uno stile di club music peculiare ed elegante, che riesce a far confluire i suoni ruvidi della sua formazione in tappeti di house low fi, downbeat techno ed episodi ambient.

Ombre Lunghe

Ombre Lunghe è una rassegna di musica elettronica e sperimentale contemporanea con episodiche incursioni nei territori delle arti visive. Ha all’attivo due festival (giugno 2016 – Ex Ospedale dei Bastardini; giugno 2017 – Atelier Sì) e svariati singoli eventi dal 2014 a oggi.

Alivelab da anni coltiva e diffonde le forme della ricerca musicale e audio/visiva contemporanea tramite la costruzione di eventi, rassegne, incontri e workshop. Sui palchi che di volta in volta ha individuato sono passati nell’ultimo periodo più di 100 artisti internazionali. I suoi principali format sono Habitat – rassegna musicale incentrata sul fenomeno del clubbing e sulle sue contaminazioni – e Ombre Lunghe, evento multiforme focalizzato sulla dimensione live della performance musicale e sui diversi gradi di sperimentazione.

Per maggiori info:

evento fb
facebook.com/atelierombrelunghe

29 Ott 2018 no comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

X