FERNANDO BELFIORE / AL13FB<3, 31.10-01.11.2018 per Gender Bender Festival

FERNANDO BELFIORE / AL13FB<3, 31.10-01.11.2018 per Gender Bender Festival

Mercoledì 31 Ottobre h. 21:00 e Giovedì 1 Novembre h. 19:30 + h.20:30 conversazione con Fernando Belfiore, 10€ (intero) // 7/5€ (ridotto)*
FERNANDO BELFIORE

AL13FB<3

PRIMA NAZIONALE

idea, coreografia e performance: Fernando Belfiore / drammaturgia: Katarina Bakatsaki and Bruno Listopad / sound design: Steve Martin Snider / light design: Tomas Vondracek / set design: Nikola Knezevic / costumi: Jivika Biervliet and Fernando Belfiore / testi: Lisa Reinheimer / heart coach: Ria Higler / research advisors: Renee Copraij and Eleanor Bauer.
Produzione: Dansmakers Amsterdam in collaborazione con ICK Amsterdam, Z Zentrum für Proben und Forschung Frankfurt, Work Space Brussels, and Fabrica de Movimentos Porto. Con il supporto di: Prins Bernhard Cultuurfonds, AFK, Jonge Makers Fonds. Selezionato da Aerowaves European Platform priority company 2016.

Belfiore conduce il pubblico attraverso mondi poetici e futuristici esplorando le potenzialità di trasformazione del corpo e ricreando nuovi approcci emozionali con l’ambiente. Partendo dal concetto di scultura sociale coniato da Joseph Beuys, che conferisce all’arte il potenziale di trasformare le strutture sociali attraverso l’attività umana, AL13FB<3 è un tentativo di ripensare i rituali e i codici sociali, e di rimodellare l’ambiente, inteso come alchemica relazione di ri-creazione e rinnovamento. Dal domestico all’epico, dal pop alla fantascienza, il lavoro si pone come un viaggio in cui i corpi cambiano materialità e lo spazio in cui si trovano. Divengono catalizzatori di energie, essenze e aspettative tramite cui riscoprire nuove vie di conoscenza, sperimentare stati di trance e frequenze in grado di informare e deformare. Ogni comunicazione dipende da un codice. Il corpo è un medium in grado di generare messaggi da tradurre individualmente sperimentando una molteplicità di significati, emozioni e gesti attraverso il movimento. Un invito ad attivare la propria sfera sensoriale per ridefinire il mondo in cui viviamo, agendo.

 

Fernando Belfiore, brasiliano di base in Olanda, ha debuttato come coreografo nel 2010. Da allora, ha presentato i suoi lavori in gran parte dell’Europa. I suoi lavori esplorano l’arte performativa unendola al teatro e a riferimenti derivanti dall’arte visiva. www.belfioreword.wordpress.com

 

* Biglietteria Gender Bender, per informazioni: genderbender.it

 

24 Set 2018 no comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

X