MILONGA Sì, MILONGA NON STOP, gennaio – aprile 2019, h. 17.00

MILONGA Sì, MILONGA NON STOP, gennaio – aprile 2019, h. 17.00

Posted by D1gh3z_1975 in arti sonore e notturne, Programma 2018/19

sabato 26 gennaio, 16 febbraio, 23 marzo, 27 aprile 2019, dalle h. 17.00
MILONGA Sì, MILONGA NON STOP
Riservato ai soci Rafanas – Fai Tango / info e prezzi: www.milongasi.it

sabato 26 gennaio 2019, ore 19, Caffetteria AtelierSi

“La dialettica di genere nel tango” incontro con Davide Sparti

Un nuovo appuntamento di riflessione e discussione sul tango con il filosofo autore di “Sul tango, L’improvvisazione intima” (Il Mulino). La conversazione allargata sarà introdotta da Flora Benedetti, che offrirà un aperitivo ai partecipanti.

Due figure attraversano l’immaginario del tango: la comunione dei corpi (illusione di felicità, simulacro della passione) e quella di una nicchia che ancora riproduce, persino codifica il dominio maschile. Sono immagini accurate? Cosa è davvero in gioco nel tango? Quanto ha a che fare con il genere? Fino a che punto la milonga è uno spazio egualitario? Il tango sembrerebbe testimoniare che alla vicenda della relazione uomo/donna – con piena ragione già da un paio di secoli interrogata, criticata e decostruita – si possa ancora dare un soffio di vitalità, magari mentre già si sta trasformando in qualcosa di diverso. Queste domande intorno alle ansie, alle pretese e alle dinamiche di genere rappresentano il punto della partenza della conversazione fra Davide Sparti, Flora Benedetti e chi vorrà partecipare.
L’incontro è aperto e non è legato alla prenotazione (obbligatoria) della milonga NON STOP del 26 gennaio che si svolgerà in contemporanea nella sala dell Ateliersi.

Da anni il filosofo Davide Sparti, Università di Siena, conduce un’originale ricerca sull’improvvisazione nelle arti e nella vita quotidiana. Dopo una serie di studi sul jazz, il suo nuovo libro, intitolato “Sul tango. L’improvvisazione intima”, è dedicato al tango argentino.

Dal 2015 il Sì è la sede dedicata agli eventi speciali della Milonga Sì, a cura di Flora Benedetti. Un luogo intimo e speciale, una “tana del Tango” carica di ricordi e di buon ballo con i tangueros intenditori, un posto mantenuto vivace con nuove occasioni d’incontro e con i famosi “sabati non stop”: perché il tango è una danza sociale, un’arte della relazione con radici lontane e una continua capacità di evoluzione e contaminazione.

www.milongasi.it

 

02 Jan 2019 no comments

Sorry, the comment form is closed at this time.

X